Camminate

Si, lo voglio

Sport e turismo

Viaggi di nozze

Vinitaly 2018

 

Enti del Turismo

Tour Operator

In libreria

Arte e cultura

Spettacoli

Manifestazioni

Musica

 

 

Australia

Crociere

Francia

Grandi città

Isole della Società

Israele

Nuova Caledonia

Oman

Perù

Repubblica Dominicana

Slovenia

Sudafrica

Thailandia

Ucraina

 
 

Titolo: cosasifa.it

Pubblicazione: Giornaliera

Direttore : Egidio Genise

Autorizzato con decreto del Presidente del Tribunale di Bergamo n. 33 del 11 Dicembre 2006

 
 

Giornata del carciofo


Il 2018 è l’anno del cibo italiano nel mondo: per celebrare questa ricorrenza, SKAL Venezia, Associazione che riunisce i professionisti del turismo, sarà a Lio Piccolo e Torcello per conoscere le origini dei suoi abitanti, delle famiglie e la coltivazione del carciofo, prodotto dal sapore prelibato che da secoli viene coltivato nelle Isole della Laguna di Venezia, oggi patrimonio dell’Unesco.
Questo il programma della giornata, il 20 aprile, avrà inizio:
alle 11, con la visita alla carciofaia di Michele Borgo, socio del “Consorzio del carciofo Violetto di Sant’Erasmo”, con illustrazione della coltivazione e dei vari tagli del carciofo.
L’appuntamento è a Lio Piccolo, via della Sparesera 6 – Cavallino Treporti (VE)
.
La giornata proseguirà alle12, presso l’Agriturismo Le Saline, Via della Sparesera, 4 Lio Piccolo, con la presentazione del Libro di Piero Santostefano “Lio Piccolo nell’Ottocento. Archivi, famiglie, territorio nella Laguna Nord di Venezia”. Ai partecipanti verrà consegnata copia in omaggio del libro.

A seguire, il pranzo con ricette a base di carciofi preparate da: Agriturismo “Le Saline”, Agriturismo “Le Manciane”, Ristorante“Al Notturno”, Agriturismo “La Barena” (Supplemento 35 euro a persona).

Dopo il pranzo si sale sul colorato bragozzo, imbarcazione tipica della Laguna di Venezia, per raggiungere l’isola di Torcello attraverso i paesaggi della Laguna, Patrimonio dell’Unesco:  chi viene da Venezia può imbarcarsi sul bragozzo alle 14,30 dal Canale Saccagnana, vicino alla fermata ACTV Ricevitoria Treporti, (vaporetto linea 12 da Fondamenta Nuove e Punta Sabbioni).

La guida SlowVenice illustrerà durante il percorso l’ecosistema naturale, le sue unicità, la particolare relazione tra abitanti delle isole e l’ambiente. L’isola era abitata ancora prima che Venezia fosse fondata, a soli 10 km da Piazza San Marco, nella parte nord-orientale della laguna di Venezia: oggi è abitata solo da poche decine di persone, ma 1500 anni fa fu la culla dell’intera civiltà veneziana.

A seguire, la visita alla carciofaia di Arrigo Cipriani

Per chi lo desidera, la visita terminerà presso la Locanda Cipriani con un piccolo rinfresco salato o dolce (supplemento 15 euro a persona).

Info:
Tel 041 932003 – cel 329 4760543

 


 

Le altre notizie:

Film Festival

Scirocco Wine Fest

Sagra della canocchia

Pronta la Ureddplassen

Maestrod’olio

Giornata del carciofo

Arch Week

NYCxDesign

Festival della Lentezza

Cena Evento

Arte in Tavola

Hero Bike Festival

Vola a Lappeenranta

Italia Travel Awards 2018

Lambrusco a Palazzo

Beyond the Castle

A cena nel Museo

Un mare di birra. . .

Festa del vetro

 

 

Alberghi

Benessere

Lo sapevate che . . .

Parchi

 

Ristoranti

 

Nessun record restituito.
 

Chi siamo

Contattaci

Email

Immagini

 

 

Aeroporti italiani

Agriturismi

Compagnie Aeree

Giochi on line gratis

Governo Italiano

Il Mondo in un clik

La terra dal cielo

L'Italia da vedere

Lotto

Mappe

Meteo

Metropolitane d'Italia

Metropolitane Europee

Motori di ricerca italiani

Motori di ricerca nel mondo

Musica da ascoltare

Orari ferroviari

Oroscopo

Programmi TV

Quotidiani in rete

Sisal

Tabelle alimenti

Tour Operator

Traghetti

Trivago

Turismo

Turismo in Internet

 
 
Copyright 2007 - Cosasifa.it | p.i. : 02252460163

design & creations in Blue line by Pk-web